Ciclomundi: I° festival nazionale del viaggio in bicicletta – Portogruaro 15/16 settembre 2006

Ciclomundi: I° festival nazionale del viaggio in bicicletta – Portogruaro 15/16 settembre 2006

Ediciclo Editore di Portogruaro (Ve), dedito alla pubblicazione di libri sul cicloturismo, organizza CICLOMUNDI, il I° Festival Nazionale del Viaggio in bicicletta: in giro per il mondo con un mezzo che consente la riflessione, l’introspezione, il contatto con la natura e gli incontri con le genti dei territori percorsi.
Questo evento è inserito nella più ampia programmazione per la Settimana Europea per la Mobilità Sostenibile: ciclisti-viaggiatori racconteranno le loro esperienze di viaggio “a pedali“.

Ciclomundi festival del viaggiatore in biciclettalogo Ciclomundi Festival del Viaggiatore in BiciclettaIl Festival si sviluppa sabato, dalla mattina alla sera inoltrata, e domenica, mattina e domenica pomeriggio, secondo due direttrici:
– “I Viaggiatori“, con monografie di un’ora e mezza dedicate ai singoli viaggiatori che si avvarranno anche di supporti audiovisivi (ospitate nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale);
– “Caffè del Viaggiatore” (ospitato dal Caffé Roma), brevi incontri a tema con scrittori-viaggiatori.

Programma di Sabato 15 settembre 2007:

ore 10.30 – Palazzo Municipale, Sala Consiliare
Scuole a pedali esperienze e testimonianze a confronto. Partecipano l’Istituto Professionale D’Alessi di Portogruaro (prof. Cigagna), la Scuola Media di Aquileia, (prof. Rigatti), Liceo Morin di Mestre (prof. Sentieri) , il Liceo Ariosto di Ferrara (prof. Fiocchi) e il Comune di Portogruaro per il progetto “Portogruaro Città Educativa. Andiamo a Scuola insieme a piedi o in bicicletta”.

ore 14.00 – Caffè Roma
Caffè Verso Oriente con Emilio Rigatti e Alberto Fiorin

ore 14.30 – Palazzo Municipale, Sala Consiliare
I Viaggiatori Davide Baroncini Vietnam a pedali per dimenticare la guerra

ore 16.00 – Caffè Roma
Caffè Inseguendo il mare con Matteo Scarabelli, Aldo Arrighi e Carla Figini

ore 16.30 – Palazzo Municipale, Sala Consiliare
I Viaggiatori Enrico Caracciolo Così lontano così vicino: viaggiare in bicicletta

ore 16.30 – Piazza della repubblica
Inizio laboratorio per bambini 7-12 anni max 20 partecipanti Cicloturisti in erba per informazioni: Dimensione Cultura 349/4008835

ore 18.00 – Caffè Roma
Caffè Donne a Pedali. Il Senegal e l’Alaska con Cecilia Gentile e Sandra Segato

ore 18.30 – Palazzo Municipale, Sala Consiliare
I Viaggiatori Franco Monnet Mondo pedale. Il giro del mondo attraverso 33 paesi

ore 21.00 – Villa Comunale
Evento speciale con Paolo Rumiz e Canzianilla Gasparetto, ottantenne che negli anni ’40 ha attraversato le Dolomiti in bicicletta.

ore 22.30 – Villa Comunale
Reading “I riciclisti” a cura dei Tête de Bois

Programma di Domenica 16 settembre 2007:

ore 10.00 – Palazzo Municipale, Sala Consiliare
I Viaggiatori Luciano e Verena Lepre Due ruote in libertà. Il giro del mondo in 8 anni

ore 10.30 – Piazza della Repubblica
Partenza della gara nazionale Handy Bike, Circuito delle quattro torri, a cura dell’Unione Udace provinciale Venezia (iscrizioni presso Cicli Zanco tel. 0421/394453)

ore 11.30 – Palazzo Municipale, Sala Consiliare
Evento Speciale: incontro con lo scrittore francese Didier Tronchet, autore del libro “Piccolo trattato di ciclosofia”. Coordina Emilio Rigatti

ore 14.30 – Caffè Roma
Caffè Avventura estrema: il Tibet a pedali con Giovanni Zilioli

ore 15.00 – Piazza della Repubblica
Pedalata nelle terre di Portogruaro a cura di Sagitta Bike con la collaborazione della Cooperativa l’Arco

ore 18.00 – Palazzo Municipale, Sala Consiliare
I Viaggiatori Vittorio Napoli Inseguendo le eclissi

Inoltre:

Il programma prevede inoltre:

Animazione con il gioco delle biglie a cura della Compagnia delle Biglie di Ravenna – Piazza della Repubblica

Incursioni ciclistiche a cura di Giuseppe Nicodemo

Poetando in bicicletta versi a pedali di Alessandro Ricci

Mostra di Mail Art dedicata alla bicicletta da un’idea di Bibì Bellini in collaborazione con il Monte Sole Bike Group – Sala delle Colonne

Mostra di bici d’epoca e opere “ciclistiche” a cura del Museo del Ciclismo Alto Livenza – Sala delle Colonne

Videoinstallazione a cura di Renzo Cevro Vukovic

Camposcuola ciclocross a cura dell’associazione Accademia Nazionale di Mountain Bike – Piazza della Repubblica

Ciclofficina gratuita per la riparazione delle biciclette – Piazza della Repubblica

Bazar dei viaggiatori spazio incontro per viaggiatori, aspiranti viaggiatori e viaggiatori in cerca di partner – Piazza della Repubblica

Oasi dei viaggiatori agenzie, associazioni, libri, riviste e premi letterari dedicati al mondo dei viaggi a pedali – Piazza della Repubblica

Tienda dei viaggiatori vendita di accessori e oggettistica dedicata al mondo della bicicletta – Piazza della Repubblica

Punto di ristoro per il pranzo a cura della Pro Loco di Portogruaro – Piazzetta della Pescheria (12.30-15.00)

Punto di ristoro per la cena Borgata Palù – Fronte Stadio Mecchia (19.00-23.00)

Per ulteriori informazioni:
– sito Internet: http://www.ciclomundi.it
– e-mail: info@ciclomundi.it
– tel. +39 0421 74475
– fax +39 0421 280065
– cell. +39 3474235780

CICLOMUNDI presso
EDICICLO EDITORE
Via Cesare Beccaria 13/15
30026 Portogruaro (Venezia) Italy
tel. +39 0421 74475
fax +39 0421 280065
cell. +39 3474235780
info@ciclomundi.it

Con il Patrocinio di:
Comune di Portogruaro
Federazione Italiana Amici della Bicicletta (FIAB)
Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori (ANCMA)

Links utili:
– Chi è Ediciclo: http://www.ediciclo.it/chisiamo.html
http://www.mobilityweek-europe.org/
Associazione Cyclo Camping International (CCI)

by AZ-News

Portogruaro è, con San Donà di Piave, il più importante centro della cosiddetta Venezia Orientale. Si trova al termine del tratto veneziano della Strada Statale “Triestina”, al confine con il Friuli.
Portogruaro, città dal notevole centro storico, spesso sede di manifestazioni fieristiche popolari come la Fiera di Sant’Andrea (novembre), Terre dei Dogi in Festa (maggio), l’Estate Musicale (luglio),
Ciclomundi (settembre), pare derivi il suo nome dalle gru che popolavano gli acquitrini del posto e dall’intensa attività marittima in quanto crocevia per i collegamenti di Venezia con il nord Europa.
Le vie del centro storico di Portogruaro sono caratterizzate da suggestivi canali che giustificano una rilassante passeggiata in qualsiasi stagione dell’anno.
Anche Portogruaro è attraversato da una via fluviale: il Lemene, anch’esso navigabile per un lungo tratto.
Portogruaro è una delle quattro città del Vino facenti parte della Strada Vini DOC Lison Pramaggiore, numerose sono le Cantine dedite alla produzione di ottimi vini tipici veneti apprezzati dai turisti che dalle vicine Caorle e Bibione vengono ad acquistare vini doc spesso prodotti da uve prodotte secondo i disciplinari dell’agricoltura biologica.

Attachments: