Le fasi fenologiche delle nostre viti

Le fasi fenologiche delle nostre viti

Scoprite insieme a noi il magico cammino della vite, e di come dalla gemma si arrivi al grappolo ricco e rigogliosoDurante l’inverno la vite cessa la sua attività vegetativa, le foglie sono cadute e le gemme sono ricoperte dalle perule.

Una volta lasciato alle spalle il freddo rigido, inizia ad evidenziarsi, nel tessuto cotonoso, la punta verde del germoglio.

Con il germogliamento vi è la fuoriuscita delle foglioline, ancora raccolte a bocciolo

Germogliamento

Le foglie cominciano a distendersi e si evidenzia l’asse del germoglio

foglie distese Foglie disteseFoglie distese

Tra le foglie si lasciano intravvedere i primi abbozzi di grappoli

primi grappoli visibili

Le infiorescenze presentano già la forma tipica, con i bottoni fiorali nettamente divisi e successivamente i grappoli si aprono.

Fioritura

Allegagione: La caliptra è caduta e il frutto è facilmente individuabile

Allegagione

Mignolatura: i frutti raggiungono un diametro di circa 3 mm

Mignolatura

Chiusura grappolo: gli acini si sono ingrossati e il rachide non è più visibile

chiusura grappolo

Nella fase dell’Invaiatura gli acini cambiano di colore, dal verde al colore tipico varietale

Invaiatura

Maturazione: il viraggio è completo e gli acini hanno raggiunto il colore tipico varietale

Maturazione

附件:
Maturazione
Invaiatura
chiusura grappolo
Mignolatura
Allegagione
Fioritura
primi grappoli visibili
foglie distese
Foglie distese
Foglie distese
Germogliamento
le fasi fenologiche delle viti Le Carline