LISON DOC Lison-Pramaggiore senza solfiti aggiunti

LISON DOC Lison-Pramaggiore senza solfiti aggiunti

Oggi siamo orgogliosi di affermare che la scelta di proporre una nuova linea di vini prodotti senza l’aggiunta di anidride solforosa è vincente, tanto che, dopo l’ottimo successo dei primi due rossi, con l’annata 2010 proponiamo ai nostri clienti il vino bianco Lison DOC Lison-Pramaggiore senza solfiti aggiunti.

La famiglia dei vini senza solfiti si fa numerosa…

Durante quest’estate per noi è stato gratificante ricevere in cantina gruppi di visitatori che desideravano conoscere e acquistare i nostri vini biologici e vederli piacevolmente sorpresi quando presentavamo loro il Refosco e il Cabernet DOC Lison-Pramaggiore senza solfiti aggiunti.

Per non parlare poi di quelle persone intolleranti all’anidride solforosa, per le quali Le Carline rappresenta una tra le poche cantine della zona a proporre questo tipo di prodotto.
Aver riscontrato questo forte consenso tra i nostri clienti ci ha portato a voler arricchire questa linea di vini, proponendo  un vino bianco e la scelta non poteva che cadere sul vino simbolo della nostra area enologica, il Lison DOC Lison-Pramaggiore.

Tutto ha inizio nel vigneto

L’esperienza da viticoltore biologico di Daniele Piccinin lo porta a programmare la vinificazione fin dal vigneto, credendo nelle potenzialità di una vigna senza chimica per ottenere vini unici e inimitabili.
La coltivazione è rispettosa della zona del vitigno, evitando forzature come concimazioni chimiche e antiparassitari sistemici che tendono a stimolare la produzione quantitativa della pianta a scapito di quella qualitativa e ad impoverire il prezioso rapporto Terreno/Pianta/Clima che costituisce l’equilibrio necessario per lo sviluppo di una vite forte, che produce uve sane, equilibrate, ricche e che rendono identificabili e unici i nostri vini.

Cresce giorno per giorno la richiesta e il consumo di alimenti “naturali”, cioè ottenuti senza impatto ambientale e, soprattutto, con il minimo uso e contenuto di “chimica”, e uno dei punti critici di questa nuova tendenza alimentare riguarda appunto l’aggiunta di anidride solforosa nel vino.

La lieve tossicità di questa sostanza ci ha spinto a limitarne moltissimo l’utilizzo fino ad arrivare a creare una linea speciale di vini nei quali proprio non viene aggiunta, riconoscibili perché riportano in etichetta l’indicazione “senza solfiti aggiunti”.

Il nostro Lison DOC Lison-Pramaggiore, senza l’aggiunta di SO2, saprà dunque conquistarvi con il suo profumo intenso e le note fruttate e floreali, unite ad un sapore morbido con elegante sentore di mandorla.

Un vino che vi saprà “raccontare” di uve di ottima qualità e salubrità, coltivate con impegno e passione per rendere eccellente il nostro Lison senza solfiti aggiunti.

Allegati:
fronte lison (Small)
DSCF2451_1 (Small)
POSTER
Lison s.s (Small)