Il connubio perfetto tra qualità e benessere: il Merlot senza solfiti aggiunti

Il connubio perfetto tra qualità e benessere: il Merlot senza solfiti aggiunti

Un po’ di storia…

Annata 2010: L’azienda Le Carline presenta il suo primo vino senza solfiti aggiunti: il Refosco dal peduncolo rosso.
Nasce quindi diversi anni fa la storia di questa linea di prodotti.

Dopo l’ottimo successo del primo vino senza SO2, l’azienda produce un altro rosso, il Cabernet, di gran carattere e personalità, grazie anche alla maturazione in botti di rovere.

Annata 2011: la famiglia dei vini senza solfiti si fa più numerosa e si arricchisce del Bianco, che ha conquistato i nostri  clienti, con il suo profumo intenso e le note fruttate e floreali.

merlot senza solfiti aggiuntiArriviamo ad oggi…

Annata 2013: il grande successo riscosso da questa linea di vini e l’ampio consenso riscontrato tra i consumatori, ha spinto Le Carline ad un ulteriore passo avanti: apriamo infatti il nuovo anno con la nascita del

Merlot DOC Lison Pramaggiore senza solfiti aggiunti.

Cresce giorno per giorno la richiesta e il consumo di alimenti che non contengano sostanze chimiche e uno dei punti critici di questa nuova tendenza alimentare riguarda appunto la limitazione nell’uso di anidride solforosa nel vino, sostanza che crea una vera e propria intolleranza in alcuni soggetti.
Questo ci ha spinto ad arrivare a creare questa linea speciale di vini, che si inserisce in una nicchia di mercato sempre più richiesta dai consumatori attenti alla salute.

Il nostro Merlot, pieno, robusto e ricco di colore, saprà dunque conquistarvi con il suo profumo intenso, che ricorda il lampone, unito ad un sapore armonico e vellutato.

Un vino che vi saprà “raccontare” di uve di ottima qualità e salubrità, coltivate con impegno e passione per renderlo unico ed eccellente.

CLICCA QUI PER FARE IL TUO ORDINE!

 

Allegati:
MERLOT SENZA SOLFITI (Large)