Cerimonia di premiazione “La Selezione del Sindaco 2009” e Biodivino 2009

Cerimonia di premiazione “La Selezione del Sindaco 2009” e Biodivino 2009

Nella giornata di lunedì 6 luglio 2009, si è tenuta, presso il Campidoglio a Roma, la premiazione ufficiale del concorso enologicoLa Selezione del Sindaco 2009” e della rassegna sui vini derivanti da uve prodotte da agricoltura biologicaBiodivino 2009“.

Entrambe le manifestazioni, di rilevanza internazionale, hanno riscontrato un enorme successo di pubblico e di partecipanti.

Nella cornice della prestigiosa sala Protomoteca, sono state assegnate le numerose medaglie e menzioni da parte di note cariche come il presidente delle Città del Bio, Marcello Mazzù, il presidente dell’AIAB Piemonte, Ignazio Garau, e l’assessore all’agricoltura della Provincia di Alessandria, Davide Sandalo.

Erano, inoltre, presenti  il presidente delle Città del Vino, Valentino Valentini, ed illustri personaggi come Vittorio Sgarbi, sindaco della Città del Vino di Salemi.

L’Azienda Agricola LE CARLINE ha vissuto questa cerimonia con emozione e, soprattutto, con grande soddisfazione per il proprio lavoro, che è stato puntualmente premiato.

Erano stati presentati alla rassegna tre vini LE CARLINE, e tutti e tre hanno ricevuto un riconoscimento.

Tra gli oltre 1200 vini in gara, “Biodivino” ha assegnato la medaglia d’oro a Amicitia” del 2008 e la medaglia d’argento a “Carline Rosso del 2003, e ha attribuito una gran menzione a Lison” del 2008. “Amicitia” è stata l’unica medaglia d’oro della zona del Lison-Pramaggiore.

Tutto ciò rende fiera l‘azienda agricola LE CARLINE, e la spinge ad ottenere risultati sempre più alti ed a confermare una qualità di indiscutibile eccellenza.

L’applicazione dei metodi della tradizione, che si traduce nelle odierne tecniche di coltivazione biologica, e la passione che, quotidianamente, la famiglia Piccinin infonde nel proprio lavoro sono le leve che portano al successo i vini LE CARLINE.

Allegati:
Consegna medaglia d'argento
Consegna medaglia d'oro
Medaglie
Medaglia d'argento
Medaglia d'oro